Wedshoots

Introduzione

Nell’era di FaceBook è naturale pensare di “condividere” e poter “commentare” le foto delle nozze.

Negli ultimi tempi quando arriva il momento di organizzare il matrimonio si cercano consigli attraverso il web oppure si cercano le agenzie di wedding come supporto reale.

Le opzioni più utilizzate dalle coppie all’interno del web sono il gestore degli invitati, il controllo del preventivo e la richiesta di informazioni e prezzi alle aziende di settore, oltre alla consultazione del forum, del catalogo degli abiti, idee per le decorazioni e consigli vari sul Grande Giorno.

Posso fare un esempio reale, io per organizzare il mio matrimonio ho utilizzato Matrimonio.com, il quale mette a disposizione delle spose e drgli sposi un sacco di contatti e di consigli tra i quali anche l’app WedShoots: l’applicazione per cellulare da usare durante il Grande Giorno.

Aspetto storico/sociologico

Oggi più che mai le coppie usano internet per organizzare il proprio matrimonio. Cercano ispirazione e nuovi modi per semplificare l’organizzazione del grande giorno: il 66% lo fa attraverso il proprio smartphone. Dall’organizzazione vera e propria alle foto del grande giorno, le app sono grandi protagoniste dei matrimoni.

Al giorno d’oggi i giovani organizzano qualsiasi evento, appuntamento o cena con l’aiuto del proprio cellulare, perfino il proprio matrimonio.

Sono gli smartphone i prescelti per pianificare e organizzare il grande evento: lo dice uno studio sull’evoluzione dell’utilizzo del telefono cellulare realizzato da Matrimonio.com, leader del settore nuziale in Italia e a livello mondiale.

Nel 2012, del numero totale di coppie che utilizzavano internet per organizzare il proprio matrimonio, solo il 9,2% lo faceva dal cellulare. L’uso dei telefoni cellulari si è evoluto e secondo i dati del mese di maggio 2016 i “promessi sposi” che organizzano il proprio matrimonio dal cellulare raggiungono già il 66% contro il 41% che continua ad usare il computer.

La maggior parte delle coppie fidanzate oggi, giovani nati tra il 1980 e il 2000, sono abituati a vivere e organizzare le proprie giornate con la tecnología, soprattutto con i loro inseparabili Smartphone.

“Dal giorno stesso della proposta al giorno del matrimonio, gli sposi utilizzano strumenti appositamente progettati per accompagnarli in ogni momento del loro “viaggio”: la ricerca online del vestito, la scelta del luogo del ricevimento, la ricerca di consigli e idee nei forum, la progettazione per il matrimonio, il conto alla rovescia… Sono tutte differenti fasi dell’organizzazione che oggi è possibile fare in internet o tramite le app per il cellulare.” Afferma Nina Perez CEO di Matrimonio.com. In estate, in particolare durante il mese di agosto in piena stagione di matrimoni, l’utilizzo del cellulare per l’organizzazione del proprio matrimonio aumenta fino a superare il 70% del traffico online.

L’applicazione per l’organizzazione del matrimonio soddisfa tanto le necessità razionali quanto le più emozionali che s’incontrano durante tutto il processo. Di fatto, le opzioni più utilizzate dalle coppie all’interno delle app sono il gestore degli invitati, il controllo del preventivo e la richiesta di informazioni e prezzi alle aziende di settore, oltre alla consultazione del forum, del catalogo degli abiti, idee per le decorazioni e una cosa molto simpatica per i futuri sposi è il conto alla rovescia.

Una volta arrivato il giorno del matrimonio ecco che entra in scena la nostra app, che già conta circa 150.000 download in Italia. Si tratta di Wedshoots. L’applicazione creata da Matrimonio.com è stata ben accolta tanto da essere entrata nella top 20 dei download nella categoria lifestyle di quest’estate.

Le nuove tecnologie sono sempre più presenti nel nostro quotidiano e  per questo motivo è stata sviluppata questa nuova applicazione: WedShootsattraverso Matrimonio.com.

È un app che si può scaricare gratis, gli sposi si registrano e creano il loro album personale identificato da un codice. Dopo è possibile invitare tutti gli ospiti a scaricarla e ad immettere quel codice, così che tutti possanno uploadare le loro foto e tutti gli inviatati le vedranno… ma solo loro!

 

Aspetto psicologico/patologico

Il matrimonio è una giornata importante. È uno tra i giorni più importanti nella vita di due persone che scelgono di passare insieme il proprio futuro.

La domanda che ci si dovrebbe porre è: “cosa mi resterà davvero, nel tempo, di tutto quello che stiamo vivendo il giorno del nostro matrimonio?”.

La risposta sarà… L’emozione molto elevata che si prova in quel momento, ci farà ricordare veramente poco… ed io lo posso confermare…

In verità è del tutto normale dimenticarsene e più passa il tempo più questi particolari saranno dimenticati, anche se li viviamo con un’intensità alta di emozioni in prima persona. (… aggiungendo anche qualche lacrimuccia di felicità)

Alla fine, a distanza di anni, la sola ed unica cosa che davvero farà rivivere il nostro matrimonio, lasciando a parte, ma non scontato, l’amore di coppia, sarà sempre la fotografia, la quale farà rivivere quel momento in ogni istante.

Le fotografie sono la nostra memoria. Non solo perché sono il ricordo di un momento, ma perché riguardare una fotografia, a distanza di anni, ci fa ritornare immediatamente alla mente ciò che abbiamo vissuto. Le emozioni che abbiamo provato. Le fotografie non hanno tempo e sopravvivono ai soggetti ritratti, così come a chi le ha scattate.

Le fotografie di un matrimonio, nello specifico, sono un oggetto ancora più prezioso, perché un giorno verranno lasciate ai nostri figli, che a loro volta le mostreranno ai nipoti e alle successive generazioni. Le fotografie sono, di fatto, la memoria storica ed il vissuto emozionale di una famiglia.

Questo è il motivo per cui scegliere questa app, per avere un bel ricordo, ricco di foto spontanee e magari anche buffe.

Buffe perché, magari, oltre a foto orribili ma con il suo significato, ci sarà immortalato anche un instante che nemmeno il fotografo era riuscito a cogliere. Condividere e commentare all’istante e in futuro le foto che vengono scattate il Grande Giorno.

Aspetto educativo

Per questa App stiamo parlando dell’utilizzo da parte di persone adulte, non c’è bisogno di controllo perché esse dovrebbero essere già in grado, (forse), di controllare la navigazione via web in modo sicuro.

Rispetto ad una decina d’anni fa, oggi la tecnologia è diventata veramente accessibile a tutti. Sia dal punto di vista economico, sia da quello della facilità di utilizzo.

Può avere aspetti positivi ma anche negativi, è molto semplice scattare foto e pubblicarle. Sicuramente questa App, per visualizzare e scattare le foto, ha bisogno di password ed apparentemente è controllata, ma il mondo del web negli ultimi tempi è sempre più hakerizzato e quindi può essere comunque in pericolo l’aspetto della nostra privacy.

L’aspetto positivo che possiamo mettere in luce è che nell’era della tecnologia le App sono molto utilizzate e con questa in specifico, permettere agli invitati di poter chiacchierare con amici e parenti in piena libertà, l’atmosfera è più conviviale e si può godere di una libertà maggiore.

Riguardare quelle foto, poi, a distanza di anni, farà rivivere quei momenti di quel giorno magico.

Conclusioni

Una volta ottenere delle buone fotografie era per soli professionisti, oggi gli smartphone di ultima generazione, consentono di ottenere immagini di buona qualità semplicemente puntando la macchina fotografica verso il soggetto e premendo il pulsante di scatto.

In passato l’emozione e l’attesa di riuscire ad avere una foto reale e stampata, l’immaginazione aumentava la sorpresa di vedere quel rullino di foto o quel servizio fotografico che si faceva il Grande Giorno… Chissà come sarà quella foto…

Con questa App si potrà aggiungere gratuitamente e automaticamente momenti all’album e saranno conservate per sempre senza necessità di ricorrere a una chiave USB o a un CD, e speriamo che un virus non entri nel nostro profilo… Il web è sempre una sorpresa….

 

LINK APP WEDSHOOT

https://www.wedshoots.com/it

https://www.matrimonio.com/forum/disponibile-la-nuova-versione-di-wedshoots-yuppi–t169758

https://www.matrimonio.com/articoli/wedshoots-tutte-le-foto-delle-tue-nozze-in-un-unico-album–c6146

http://www.miasposa.it/magazine-matrimonio/amore-nozze/scatti-da-matrimonio/

https://www.villaalthearicevimenti.com/it/post-1119/wedshoots:-un%27app-per-i-vostri-ricordi

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=lFjWkcE7y38

ARTICOLO

https://www.adnkronos.com/immediapress/moda/2018/08/28/settembre-boom-matrimoni_RaIbQXQjxN2AjZXuEbwwHI.html