Kiki challenge

Introduzione

La kiki challenge è una specie di balletto sulla canzone “in my feelings” del rapper Drake diventata poi una sfida, lanciata su Instagram dal comico Shiggy, compiuta da milioni di persone.

Aspetto storico/sociologico

Il tutto è iniziato con il comico americano Shiggy che si è fatto riprendere mentre ballava la canzone “In my feelings”, del rapper Drake. Il video ha ottenuto tantissime visualizzazioni e inaspettatamente è diventato virale. In molti dopo hanno imitato il comico e nel mondo del web si sono diffusi un’infinità di video che riproducevano la sua stessa impresa.

Aspetto psicologico/patologico

Scendere dall’auto in corsa e farsi filmare può provocare non pochi incidenti di cui molti sono vere alcuni sono falsi ma postati per testimoniare le conseguenze pericolose, in stile pubblicità progresso. La questura Spagnola e quella della Florida hanno avvisato che chi sarà sorpreso a uscire da un’auto in moto sarà multato.

Aspetto educativo

Molte volte si è parlato dei pericoli a cui si può andare incontro con una piccolissima distrazione alla guida, gli utenti della kiki challenge vanno oltre ogni comportamento pensabile o regolabile del codice della strada. Lasciare che un’auto prosegua senza nessuno ai comandi, o intento a filmare, è una situazione pericolosa. Per sensibilizzare più gli automobilisti, in rete sono diffusi numerosi video di incidenti (i protagonisti sono attori) dalle dinamiche reali.

Conclusioni

La kiki challenge per quanto possa essere una sfida divertente è anche una sfida molto pericolosa che ha provocato incidenti e qualche morto. Una moda che è passata e dove oggi poca gente la compie. In Italia non ha mai preso piede, o almeno non ci sono casi da segnalare e le autorità non hanno mai fatto grandi interventi a proposito.